Brescia: un incontro desiderato

Dopo cinque anni, eccoci di nuovo tutte insieme per ripetere il nostro “Magnificat”. A Calcinate nel 2019, eravamo in quindici a festeggiare il nostro 50°.

 

Domenica 5 maggio 2024, a Brescia in Via Marsala, ci siamo trovate in 12: una era ammalata e due, suor Marilisa e suor Michelangela, ci hanno accompagnate dal cielo dove in questi anni si sono ricongiunte a suor Annalina, la prima del nostro gruppo giunta alla meta che ci attende.

 

Le cinque sorelle della Delegazione Adriatica sono giunte il sabato sera e sono state accolte e ospitate con tanta  premura.  Al mattino, dopo una lauta colazione servita da madre Teresa, sono arrivate anche le “compagne” della Delegazione Tirrenica e così il gruppo era al completo.

 

Il nostro, è stato un incontro di crescita umana e spirituale. Siamo state accompagnate da padre Stefano Titta, che alcune di noi conoscevano, il quale ci ha fatto riscoprire il cammino per diventare “donne nuove” attraverso la Parola di Dio. Ci ha proposto in particolare il brano di Luca al capitolo 7 (vv. 11-17) e la lettera di Paolo ai Colossesi al capitolo 3, seguiti da una toccante riflessione di Madeleine Delbrel dal titolo “La passione delle pazienze”.

 

La mattinata si è conclusa con la celebrazione Eucaristica, durante la quale abbiamo portato all’altare un sassolino quale segno di offerta della nostra vita al Signore e abbiamo ricordato le nostre tre sorelle che ci hanno preceduto in cielo.

 

È seguito il pranzo fraterno e, dopo il saluto a padre Stefano e a madre Teresa, ci siamo incontrate per raccontarci il nostro cammino di vita. Le nostre condivisioni ci hanno regalato la positività di camminare insieme e di trovare occasioni di incontro.

 

Un grazie sincero ai Superiori che ci hanno dato questa possibilità, alle sorelle della Delegazione Tirrenica che ci hanno ospitato e, in particolare, a suor Annunziata Barucci che ha tessuto i fili di questo incontro desiderato.

 

Il gruppo del “Magnificat