IN COMUNIONE con le Suore Dorotee di Santa Paola Frassinetti

Inizia il 3 marzo a Roma il XXII Capitolo Generale delle Suore Dorotee di Santa Paola Frassinetti.

È bello sentirci unite durante questo evento di grazia e condividere i desideri e i passi di rinnovamento che lo Spirito indicherà.

La Superiora generale, sr Maria da Conceiçao Marques Ribeiro, nella lettera con cui si rivolge a tutte le suore così scrive:

“Il Capitolo Generale è un evento di grazia e un’occasione per fare esperienza dell’azione concreta e tangibile dello Spirito nei cuori e nelle menti di chi si affida umilmente al Signore. Questo è il nostro desiderio più profondo e autentico: che questo tempo capitolare possa essere per tutta la Congregazione un momento di grazia guidato dallo Spirito. Entriamo in questo tempo favorevole, con l’energia della giovane Paola, ai tempi della fondazione dell’Istituto. La Frassinetti raccomandò caldamente di tenersi salde e farsi forti colla preghiera, e concluse il suo discorso con questa energica espressione: «Sì, preghiamo, preghiamo molto: mettiamo il Signore — come suol dirsi — con le spalle al muro».

Un’espressione forte e coraggiosa che Paola, circa quarant’anni dopo, completerà con queste parole: «Oh! adesso non dico più così, adesso dico al Signore che faccia sempre quel che piace a Lui». Che la nostra preghiera possa avere l’audacia della giovinezza e la sapienza dell’età matura, per chiedere al Signore, insieme, come Congregazione, la Grazia di tornare per un’altra strada”.

 

È possibile inviare un messaggio alle Capitolari e seguire i lavori del Capitolo al link: http://www.congregazionedoroteefrassinetti.org/

 

Continuiamo a rimanere unite nel comune cammino che il Signore indica alle nostre Famiglie religiose, si accresca in questo tempo la comunione che imploriamo con la preghiera e manteniamo vivo il comune desiderio di accogliere ciò che lo Spirito Santo suggerirà per il bene di ogni sorella e per annunciare l’amore del Padre in questo nostro tempo.

 

La comunità intercongregazionale di Bologna

suor Giancarla, suor Marta, suor Ganxhe

Ti possono interessare...