LA FESTA DI SANTA DOROTEA A VENEZIA IL 6 FEBBRAIO 2022

La nostra Patrona Santa Dorotea tradizionalmente riunisce ogni anno la grande famiglia dorotea. È una grande festa per tutti che dà gioia e ci rinnova nello zelo per la missione.

La comunità di Venezia ha avuto la gioia di vivere questa esperienza con il popolo di Dio nella chiesa-Santuario di “Santa Lucia”. La celebrazione è iniziata alle ore 10 del mattino, presieduta da Don Gian Matteo Caputo e animata dai Cooperatori dell’Opera di Santa Dorotea. Era presente un gran numero di fedeli. Nella sua omelia, parlando del dialogo tra Dorotea e le sue amiche Crista e Calista, Don Gian Matteo ha attirato la nostra attenzione sul verbo “con-vincere” cioè “vincere con l’altro e non vincere sull’altro”. “Santa Dorotea ha lasciato ad ogni cristiano, e in particolare alle Suore e ai cooperatori, il modo vero di comunicare l’amore di Dio nel rispetto, con pazienza, con tenerezza, con amore e con il prendersi cura, tutti aspetti che portano l’uomo a vita bella, a vita nuova”.

Queste parole ci hanno colpito e ci è nata questa domanda:

L’insegnamento che ci è dato dalla storia di Santa Dorotea è ancora attuale nel mondo di oggi?

Dal cielo le tre amiche martiri sembra che ci dicano:

Siete ‘Seconde madri’, ecco l’opera bella a cui Dio vi ha chiamate e alla quale partecipate con fervore e amore. La vostra maternità spirituale continua a partorire molte anime e a dare loro vita nuova in Gesù. Non scoraggiatevi di fronte ai tanti bisogni del mondo attuale, ma continuate a operare nelle piccole cose di ogni giorno con e per amore. Le vostre preghiere silenziose, le azioni discrete che compite con amore, compassione, pazienza, tenerezza, …sono la fiamma di speranza. Il vostro sorriso che offrite ogni tanto ai vostri fratelli, quelli per cui la vita non ha più senso, è la medicina con cui Dio passa per guarire la loro sofferenza. Non temete, lo Spirito Santo vi sostiene e vi precede nella missione. In Cielo, avete la grande comunità che prega per voi giorno e notte: Beato Luca, Angela Merici, Dorotea, la Vergine Maria, noi e tanti altri santi che non conoscete!

Andate dunque e annunciate il regno di Dio con fede, “la gioia del Signore è la vostra forza.”

 

Suor Solange per la comunità di Venezia

Ti possono interessare...