Tutte coinvolte nella logica evangelica del “servo inutile” e del “pizzico di lievito”

 

“Il Regno di Dio è qui in mezzo a noi,

il regno di Dio viene in umiltà.

Beato chi l’accoglie in semplicità”.

 

Ogni sorella dell’Istituto è chiamata in questi giorni ad entrare nella bottega del Vasaio che ci invita a depositare la nostra creta nelle sue mani sicure. È iniziata l’esperienza del post capitolo.

A Lucca il 9 ottobre le sorelle della comunità della Lucchesia hanno accolto il documento capitolare e rivissuto i passaggi significativi dell’esperienza. Il 16 ottobre due gruppi si incontreranno ad Asolo e a Bovegno, il giorno dopo, domenica 17 ottobre un altro gruppo sempre ad Asolo e un altro a Brescia via Marsala. Ci auguriamo che sia per ciascuna un momento in cui si possa sentire rinnovata dalla forza dello Spirito e dal dono del carisma.

Ripercorreremo insieme la nostra “storia di Salvezza” con gratitudine e scopriremo che il Signore non smette mai di accompagnarci e sostenerci.

Accoglieremo con semplicità il suo Regno che viene tra noi nei segni della piccolezza e della semplicità, ma continua a “crescere di notte o di giorno […] come, egli stesso non lo sa” (Mc 4,27).

Ti possono interessare...