FESTA AL CENTRO SANTA DOROTEA DI BURREL

È stata una festa molto semplice che si è inserita nell’ordinarietà del ritmo del doposcuola. Mentre aspettavamo i bambini, che pian piano venivano dalla scuola, giocavamo tutti insieme nel salone sotto lo sguardo di S. Dorotea. 

Tutti sapevano che ci sarebbe stata una festa, infatti alcuni di loro si erano vestiti in modo elegante, come sanno fare in queste occasioni. Altri bambini, iscritti quest’anno vivevano, questo clima senza capire fino in fondo cosa sarebbe accaduto. Ma la straordinarietà di questa giornata ordinaria è che, per la prima volta, a raccontare la storia di Santa Dorotea è stata una maestra mussulmana che i bambini hanno seguitocon molta attenzione. Anche per noi è stata una sorpresa! Il tono della festa è stato reso ancor più “frizzante” dalla pizza e dal dolce che i bambini hanno gustato con molto entusiasmo!

 

La comunità dell’Albania

 

Ti possono interessare...