Festa di Santa Dorotea a Pagnano

La devozione e il ricordo di Santa Dorotea sono ancora molto sentiti nei nostri paesi. Mercoledì 7 febbraio alle ore 10.00, nella nostra Cappella, è stata celebrata la Santa Messa in onore della nostra Patrona, dal Parroco don Giuseppe Minto. Ha partecipato la comunità, il gruppo delle Cooperatrici e altre persone di Asolo e di Pagnano.

 

Domenica 11 febbraio nella chiesa parrocchiale di Pagnano, c’è stata la Celebrazione Eucaristica con tutta la comunità. All’omelia, don Giuseppe commentando il martirio di Santa Dorotea, ha sottolineato che anche oggi ci sono i martiri e che il martirio non è solo di quelli che versano il sangue per amore di Gesù, ma sono anche coloro che vivono un martirio nel quotidiano, attraverso le persecuzioni, le violenze a causa del Vangelo. Don Giuseppe ha sollecitato i presenti a essere testimoni del Vangelo, a portare frutti di amore, accoglienza, vicinanza e aiuto a tanti fratelli bisognosi, soli e dimenticati.

 

Alla fine della S. Messa, è seguita la benedizione delle mele e la distribuzione a tutti i presenti. La Liturgia Eucaristica è stata solennemente animata dalla corale parrocchiale la quale, al termine, ha dato un tono di festa “doroteo” con l’inno a S. Dorotea a due voci: O Martire Santa. Molta è stata la partecipazione dei fedeli.

 

Suor Loredana e Suor Giacinta, infine, sono state invitate da Sara Mazzaro, Coordinatrice della Scuola dell’Infanzia “San Giuseppe di San Zenone degli Ezzelini, per far conoscere ai bambini Santa Dorotea. E’ stato un momento molto bello e coinvolgente in quanto i bambini erano stati preparati, per l’occasione, dalle loro insegnanti.

 

Vari momenti che hanno messo in relazione grandi e piccini.

 

La comunità di Pagnano